La rivista Italian lighting dedica un nuovo articolo dedicato a Hikari e Hangar Lab

Il consolidamento del network e nuove collaborazioni

A fronte di una rete di collaborazioni sempre più articolata, HIKARI ha diversificato la propria struttura organizzativa e ha assunto una confi gurazione di gruppo, per meglio definire ruoli e responsabilità nell’affrontare le nuove richieste di un mercato in continua evoluzione.
In primo luogo si è scelto di concentrare in una startup innovativa il know how e le risorse per accelerare e dare ulteriore spessore alle iniziative di ricerca e
sviluppo a servizio delle diverse attività. HANGAR in particolar modo copre per il gruppo le tematiche della luce digitale ed elettronica per quella parte che viene definita del “non visibile”.